I dati forniti dall’Utente via form-mail al momento della richiesta dei servizi verranno inviati a The Italian Stroke Organization. I dati personali dell’Utente saranno utilizzati da The Italian Stroke Organization nel rispetto dei principi stabiliti dal Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 e dalle altre norme vigenti in materia. La presente informativa riguarda i dati personali inviati dall’Utente al momento della compilazione e spedizione in forma elettronica del form-mail.I dati personali richiesti sono strettamente funzionali all’esecuzione dei servizi offerti da The Italian Stroke Organization e richiesti dall’Utente. L’eventuale rifiuto dell’Utente a fornire tali dati o l’eventuale rifiuto di consentire al loro trattamento comporterà l’impossibilità di usufruire del servizio offerto da The Italian Stroke Organization. The Italian Stroke Organization sottopone i dati personali degli Utenti a tutte le operazioni di trattamento individuate dal Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 – ovvero, alla raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modifica, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione ed ogni altra operazione utile alla fornitura dei servizi richiesti.

Tali dati potranno anche essere organizzati in banche dati o archivi. In particolare, le finalità del trattamento dei dati personali sono le seguenti:
– fornire i servizi richiesti;
– verificare la qualità dei servizi offerti;
– inviare eventuale materiale informativo telematico o cartaceo
– risalire ad autori di eventuali illeciti solo in caso di specifiche richieste e per conto delle autorità competenti.

L’Utente potrà accedere ai propri dati in qualsiasi momento facendo richiesta a The Italian Stroke Organization per email (info@iso-stroke.it) o scrivendo a The Italian Stroke Organization – Via Andrea Cesalpino 5/b, 50134 Firenze, Italia ed esercitare i diritti di cui all’art. 7 del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003. The Italian Stroke Organization informa che, ai sensi dell’art. 7 del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003: l’ Utente ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. L’ Utente ha diritto di ottenere l’indicazione:dell’origine dei dati personali;delle finalità e modalità del trattamento;della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

L’Utente ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

L’Utente ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.I dati personali acquisiti dalla Oticon potranno essere comunicati a tutti i dipendenti, collaboratori e consulenti di The Italian Stroke Organization ovvero ai partners commerciali ovvero delle società che effettuano indagini sulle preferenze dei clienti, e ciò sempre nel rispetto delle finalità del trattamento già indicate.